Banner

sgravioArriva il 1° giugno, dopo un biennio di importanti cambiamenti sul tema, la circolare 19/E/2012 pubblicata dall’Agenzia delle Entrate per fornire chiarimenti in tema di agevolazioni per gli interventi di recupero del patrimonio abitativo e per la riqualificazione energetica degli edifici. Il testo è consultabile nella banca dati Documentazione Tributaria, accessibile dal sito www.agenziaentrate.gov.it o dal sito www.finanze.gov.it.

Di seguito le novità in tema di detrazione d’imposta del 36% per gli interventi di ristrutturazione edilizia e del 55% per il risparmio energetico.

  •  Il primo chiarimento riguarda proprio chi desidera beneficiare dell’agevolazione fiscale IRPEF del 36%. Per costoro la disposizione, in vigore dal 14 maggio 2011, prevede la sostituzione dell’obbligo d’inviare comunicazione preventiva di inizio lavori con l’obbligo di indicare nella dichiarazione dei redditi (relativa all’anno d’imposta in cui si sono effettuati i lavori) le seguenti informazioni:

a. dati catastali dell’immobile oggetto degli interventi;

b. estremi di registrazione dell’atto (comodato in forma scritta o contratto di locazione) nel caso in cui i lavori siano eseguiti non dal possessore dell’immobile ma dal detentore (comodatario        ovvero locatario);

c. gli altri dati richiesti ai fini del controllo della detrazione.

  •  Secondo il provvedimento n. 149646 del Direttore dell’Agenzia delle Entrate (2 novembre 2011) i documenti  indicati nello stesso provvedimento dovranno poi essere conservati ed esibiti a richiesta degli Uffici.
  •  Il Dl n. 70 del 2011 ha soppresso l’obbligo di indicare nella fattura in maniera distinta il costo della manodopera utilizzata per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio. Tale soppressione ha effetto sia per le spese sostenute nel 2011 sia per quelle sostenute in anni precedenti.
  •   Inoltre, in base alla disciplina applicabile dal 17 settembre 2011 (Legge n. 148 del 2011), in caso di vendita dell’unità immobiliare sulla quale sono stati realizzati gli interventi agevolabili, le detrazioni possono essere utilizzate dal venditore oppure possono essere trasferite per i rimanenti periodi d’imposta all’acquirente persona fisica dell’unità immobiliare. La modalità sopra descritta è applicabile anche alle agevolazioni fiscali riguardanti il risparmio energetico.
  • Per concludere si riprendono gli interventi conseguiti dal Decreto Salva Italia (Dl n. 201/2011 convertito in legge n. 214 il 22 dicembre 2011). In particolare il decreto ha spostato, in ambito di interventi di riqualificazione energetica, dal 31 dicembre 2011 al 31 dicembre 2012 la scadenza della detrazione del 55%. Inoltre è stato stabilito che dal 1° gennaio 2013 la percentuale scenderà dal 55% al 36% e l’agevolazione sarà disciplinata dal nuovo articolo 16-bis aggiunto al Dl 201/2011 al Tuir, unendola a quella per gli interventi di recupero su destinazioni abitative private.


Il testo della circolare:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/wcm/connect/c069dd004b75b5a8b4a8b7dc987dc2b1/CIRCOLARE+19E.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=c069dd004b75b5a8b4a8b7dc987dc2b1

 

Armani Casa conquista Miami

22 Lug 2014

Armani Casa conquista Miami

Lo stile, il gusto e l’eccellenza del brand Armani vestirà i nuovi appartamenti di lusso di una torre di 60 piani a Sunny Isles Beach, località costiera a nord di Bal Harbour, Florida, a pochi chilometri da Miami.La partecipazione al progetto Residences by Armani con Armani/Casa, Dezer Development prevede la realizzazione di unità residenziali di lusso, per un totale di...

Leggi tutto

I 10 grattacieli più alti al mondo: al primo posto - con i suoi 1000 metri - la Kingdom Tower

21 Lug 2014

I 10 grattacieli più alti al mondo: al primo posto - con i suoi 1000 metri - la Kingdom Tower

Continua la corsa verso il cielo alle diverse latitudini del mondo. Nel 2018 i primi 10 grattacieli che si contenderanno lo scettro di più alto edificio al mondo avranno però in comune altissimi standard di efficienza e sostenibilità.Se la Cina non potrà avere il grattacielo più alto, la leadership apparterrà infatti all’Arabia Saudita con la Kingdom Tower, con 7 edifici...

Leggi tutto

Architettura sostenibile: Italia campione del mondo

18 Lug 2014

Architettura sostenibile: Italia campione del mondo

Quello in Brasile si è risolto in un fallimento, ma il mondiale dedicato all’architettura green è stato vinto alla grande da un team di giovani progettisti italiani. Un motivo di orgoglio per la squadra dell’Università di RomaTre capitanata da Chiara Tonelli che con  il progetto “Rhome for denCity” ha sbaragliato la concorrenza al Solar Decathlon 2014 di Versailles.Il primo premio assoluto...

Leggi tutto

È Copenhagen la città più green d’Europa

17 Lug 2014

È Copenhagen la città più green d’Europa

Il premio European Green Capital, attribuito dalla Commissione Europea per l’Ambiente,  è stato assegnato per il 2014 alla capitale della Danimarca.Un riconoscimento che è figlio degli sforzi orientati all’ecosostenibilità e che pone Copenhagen sulla buona strada per raggiungere per prima - entro il 2015 - un altro primato, quello di prima città al mondo “carbon free”. Il risultato è stato raggiunto...

Leggi tutto

Efficienza energetica: ecco il Piano d’azione nazionale 2014

16 Lug 2014

Efficienza energetica: ecco il Piano d’azione nazionale 2014

Ridurre i consumi di energia del 20% entro il 2020. È questo l’obiettivo che sottende al Piano d’azione italiano per l’efficienza energetica redatto dal Ministero dello Sviluppo economico di concerto con il Ministero dell’Ambiente e d’intesa con la Conferenza Stato Regioni Province autonome. A breve sarà approvato dal Consiglio dei Ministri e subito dopo verrà trasmesso alla Commissione europea. Alle linee...

Leggi tutto

Nuovo grido d’allarme di Ance Torino: crisi e tasse strangolano l’edilizia

15 Lug 2014

Nuovo grido d’allarme di Ance Torino: crisi e tasse strangolano l’edilizia

“Dal 2008 ad oggi l’edilizia ha perso 8mila posti di lavoro - denuncia il presidente dei costruttori edili torinesi Alessandro Cherio - gli iscritti alla cassa edile nel 2008 - ha spiegato - erano 18.396 mentre oggi sono 11.842, con una perdita quindi di 7.000 posti a cui se ne aggiunge un altro migliaio perso nei primi quattro mesi di...

Leggi tutto

A Londra il primo grattacielo organico autoprodotto dai suoi abitanti

14 Lug 2014

A Londra il primo grattacielo organico autoprodotto dai suoi abitanti

L’idea è quanto mai innovativa ed orientata alla sostenibilità ambientale. Sorgerà nella capitale inglese il primo grattacielo prodotto dal riciclo dei rifiuti prodotti dai suoi stessi inquilini.Il nome di questo ambizioso progetto è Organic London Skyscraper e, nelle intenzioni dei suoi progettisti - Chartier-Corbasson - , nasce come risposta all’aumento della popolazione urbana e alla conseguente crescita dei rifiuti.A forma...

Leggi tutto

Con Win for Life ora VinciCasa

11 Lug 2014

Con Win for Life ora VinciCasa

La casa, da sempre il sogno più ambito degli italiani, ora la si può vincere con l’ultimo nato in casa Win for life.Sisal, dopo il noto gioco-vitalizio Win for life, ha infatti lanciato VinciCasa. A differenza degli altri giochi in denaro, quest’ultimo darà la possibilità di vincere un premio concreto come l’abitazione. Un’idea che potrebbe ridare entusiasmo ad un comparto, quello...

Leggi tutto

Dopo la scuola, la tutela del territorio: partono i cantieri contro il dissesto idrogeologico

11 Lug 2014

Dopo la scuola, la tutela del territorio: partono i cantieri contro il dissesto idrogeologico

Al via #ItaliaSicura, la task force del Governo per contrastare il dissesto idrogeologico e favorire lo sviluppo delle infrastrutture idriche. Entra così in fase operativa il programma che si occuperà di 3.395 cantieri anti-alluvioni e anti-frane, di 183 opere per la depurazione degli scarichi urbani e del disinquinamento di fiumi e laghi, per una spesa prevista di circa 4 miliardi...

Leggi tutto

La casa costa? C’è chi la costruisce con le banconote

10 Lug 2014

La casa costa? C’è chi la costruisce con le banconote

Vi siete mai chiesti che fine fanno le banconote una volta ritirate di circolazione?La risposta viene dall’Irlanda dove un artista irlandese, Frank Buckley, ha pensato di costruirsi un appartamento con mattoni costituiti di banconote tritate.Ogni mattone è composto da circa 50 mila euro dismessi dalla Central Bank of Ireland.Per l’intera realizzazione sono stati impiegati ben 1,4 miliardi di euro riciclati.“The...

Leggi tutto

Tasse sulla casa, la denuncia dell’Ance: in tre anni sono aumentate del 200%

09 Lug 2014

Tasse sulla casa, la denuncia dell’Ance: in tre anni sono aumentate del 200%

Negli ultimi tre anni in Italia si è registrata una crescita esponenziale delle tasse sulla casa, del 200%. Questo drammatico dato è stato comunicato dall'Ance - Associazione nazionale costruttori edili, evidenziando come nel 2011 il gettito ICI fosse di circa 9 miliardi e tre anni più tardi, nel 2014, il prelievo IMU+Tasi sia stimato in 25 miliardi di euro. Le...

Leggi tutto

A cena con gli squali nel nuovo Miami Science Museum

08 Lug 2014

A cena con gli squali nel nuovo Miami Science Museum

Un museo unico, interattivo e capace di far vivere forti esperienze emozionali.Si presenterà così il nuovo Miami Science Museum, i cui lavori dovrebbero completarsi nel 2015. Il nuovo ‘MiaSci’ insieme al Pérez Art Museum, il museo d’arte contemporanea, formerà un complesso culturale e turistico di sicuro e  forte impatto attrattivo.Il Miami Science Museum occuperà un’area di circa 23mila mq e...

Leggi tutto

Il 27% degli ingegneri e architetti al di sotto della soglia di povertà. Le strategie di contrasto studiate da Inarcassa

07 Lug 2014

Il 27% degli ingegneri e architetti al di sotto della soglia di povertà. Le strategie di contrasto studiate da Inarcassa

                        “Non dobbiamo dimenticare - spiega Muratorio, Presidente Inarcassa - che circa 40.000 ingegneri e architetti, il 27% degli iscritti attivi, versano in condizioni economiche al di sotto della soglia di povertà. È anche,  ma non solo, compito della Cassa – continua il presidente - contribuire a creare le condizioni perché questi colleghi recuperino accettabili livelli...

Leggi tutto

Architettura dove osano le aquile. In alta quota le prossime tappe della mostra Rifugi alpini

04 Lug 2014

Architettura dove osano le aquile. In alta quota le prossime tappe della mostra Rifugi alpini

Sarà visitabile fino al 7 di luglio presso Palazzo Flaim a Verbania, sul lago Maggiore, la mostra itinerante  Rifugi alpini ieri e oggi. Un percorso storico tra architettura, cultura e ambiente, poi si trasferirà a Cortina e a Courmayeur (fino a settembre), mentre ad agosto farà tappa a Tarvisio.Organizzata dall’associazione culturale Cantieri d’alta quota, l’esposizione propone 30 immagini suggestive di...

Leggi tutto

DA NON PERDERE

Nessun evento

SEGUICI ANCHE SU

YoutubeVimeo

CONDIVIDI SU


Banner