Banner

sgravioArriva il 1° giugno, dopo un biennio di importanti cambiamenti sul tema, la circolare 19/E/2012 pubblicata dall’Agenzia delle Entrate per fornire chiarimenti in tema di agevolazioni per gli interventi di recupero del patrimonio abitativo e per la riqualificazione energetica degli edifici. Il testo è consultabile nella banca dati Documentazione Tributaria, accessibile dal sito www.agenziaentrate.gov.it o dal sito www.finanze.gov.it.

Di seguito le novità in tema di detrazione d’imposta del 36% per gli interventi di ristrutturazione edilizia e del 55% per il risparmio energetico.

  •  Il primo chiarimento riguarda proprio chi desidera beneficiare dell’agevolazione fiscale IRPEF del 36%. Per costoro la disposizione, in vigore dal 14 maggio 2011, prevede la sostituzione dell’obbligo d’inviare comunicazione preventiva di inizio lavori con l’obbligo di indicare nella dichiarazione dei redditi (relativa all’anno d’imposta in cui si sono effettuati i lavori) le seguenti informazioni:

a. dati catastali dell’immobile oggetto degli interventi;

b. estremi di registrazione dell’atto (comodato in forma scritta o contratto di locazione) nel caso in cui i lavori siano eseguiti non dal possessore dell’immobile ma dal detentore (comodatario        ovvero locatario);

c. gli altri dati richiesti ai fini del controllo della detrazione.

  •  Secondo il provvedimento n. 149646 del Direttore dell’Agenzia delle Entrate (2 novembre 2011) i documenti  indicati nello stesso provvedimento dovranno poi essere conservati ed esibiti a richiesta degli Uffici.
  •  Il Dl n. 70 del 2011 ha soppresso l’obbligo di indicare nella fattura in maniera distinta il costo della manodopera utilizzata per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio. Tale soppressione ha effetto sia per le spese sostenute nel 2011 sia per quelle sostenute in anni precedenti.
  •   Inoltre, in base alla disciplina applicabile dal 17 settembre 2011 (Legge n. 148 del 2011), in caso di vendita dell’unità immobiliare sulla quale sono stati realizzati gli interventi agevolabili, le detrazioni possono essere utilizzate dal venditore oppure possono essere trasferite per i rimanenti periodi d’imposta all’acquirente persona fisica dell’unità immobiliare. La modalità sopra descritta è applicabile anche alle agevolazioni fiscali riguardanti il risparmio energetico.
  • Per concludere si riprendono gli interventi conseguiti dal Decreto Salva Italia (Dl n. 201/2011 convertito in legge n. 214 il 22 dicembre 2011). In particolare il decreto ha spostato, in ambito di interventi di riqualificazione energetica, dal 31 dicembre 2011 al 31 dicembre 2012 la scadenza della detrazione del 55%. Inoltre è stato stabilito che dal 1° gennaio 2013 la percentuale scenderà dal 55% al 36% e l’agevolazione sarà disciplinata dal nuovo articolo 16-bis aggiunto al Dl 201/2011 al Tuir, unendola a quella per gli interventi di recupero su destinazioni abitative private.


Il testo della circolare:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/wcm/connect/c069dd004b75b5a8b4a8b7dc987dc2b1/CIRCOLARE+19E.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=c069dd004b75b5a8b4a8b7dc987dc2b1

 

Made in obbligatorio anche per i prodotti non alimentari, soddisfazione della filiera del legno

23 Apr 2014

Made in obbligatorio anche per i prodotti non alimentari, soddisfazione della filiera del legno

FederlegnoArredo commenta l'approvazione, in sede di Europarlamento, del nuovo regolamento che prevede l'indicazione obbligatoria dell'origine per i prodotti non alimentari:“l’obbligo di indicare l’origine delle merci provenienti da Paesi terzi è fondamentale per la valorizzazione dell’alta qualità della produzione manifatturiera italiana, rappresenta un’arma in più per le imprese nella lotta alla contraffazione e nella trasparenza sul mercato, assicura piena reciprocità con...

Leggi tutto

Park Associati firma il nuovo headquarter Nestlè di Assago

22 Apr 2014

Park Associati firma il nuovo headquarter Nestlè di Assago

Un sistema di scatole sospese ed un “giardino segreto” nella corte interna, sono i tratti salienti del nuovo quartier generale Nestlè ad Assago. Il percorso progettuale e la scelta delle tecnologie e dei materiali utilizzati è raccontato dagli architetti Michele Rossi e Filippo Pagliani di Park Associati, che ne hanno curato la progettazione architettonica e la direzione artistica.clicca qui e...

Leggi tutto

Dopo il Padiglione Italia in cemento biodinamico, quello francese in legno riutilizzabile

22 Apr 2014

Dopo il Padiglione Italia in cemento biodinamico, quello francese in legno riutilizzabile

È naturale la risposta francese al padiglione Italia per l’Expo 2015. La struttura che ospiterà lo spazio espositivo francese sarà in legno del Giura, costituita da forme libere unite da assemblaggi completamente invisibili, e concepita per essere montata e smontata facilmente. La forma nasce da un'immagine tridimensionale: una porzione di terreno con rilievi e depressioni, sezionata e ribaltata al suolo,...

Leggi tutto

L’era degli stadi - avveniristici. Anche il Real Madrid avrà un nuovo Bernabéu

18 Apr 2014

L’era degli stadi - avveniristici. Anche il Real Madrid avrà un nuovo Bernabéu

Dopo un tormentato concorso, convocato due volte dal Real Madrid Club de Futbol, finalmente lo studio GMP Architekten insieme a L-35 e Ribas&Ribas si è aggiudicato la ristrutturazione dell’impianto con la realizzazione di un nuovo centro commerciale con hotel e zona vip e uno spazio dedicato allo sponsor, che dovrebbe essere disposto a finanziare la metà dei 400 milioni previsti...

Leggi tutto

Riqualificazione degli edifici della PA: accordo Ance-Enea-Anci

17 Apr 2014

Riqualificazione degli edifici della PA: accordo Ance-Enea-Anci

Un accordo per mettere a punto studi e progetti per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio della Pubblica Amministrazione, messa in sicurezza antisismica e idrogeologica del territorio e smart cities, è stato sottoscritto qualche giorno fa da Paolo Buzzetti, Presidente ANCE, Piero Fassino, Presidente ANCI, Giovanni Lelli, Commissario ENEA.“L’Accordo - spiega una nota dell’ENEA - si pone l’obiettivo di favorire...

Leggi tutto

Il grattacielo a forma di albero

16 Apr 2014

Il grattacielo a forma di albero

Si chiama Arbre Blanc (albero bianco) ed è il caratteristico edificio a forma di albero che verrà costruito nel sud della Francia, a Montpellier. Non solo boschi o pareti verticali. Il grattacielo in Francia diventa un vero e proprio albero, grazie alla firma dell'architetto giapponese Sou Fujimoto. È lui il vincitore di un concorso di architettura organizzato dalla città di Montpellier....

Leggi tutto

Il nuovo mercato del Encants di Barcellona

15 Apr 2014

Il nuovo mercato del Encants di Barcellona

Fermín Vázquez crea una copertura che riflette la città all'interno del mercato. È stato inaugurato da poco il nuovo mercato del Encants di Barcellona, uno dei più antichi e amati mercati delle pulci della città catalana. Il progetto porta la firma dello studio b720 Arquitectos di Fermin Vazquez, già autore di altri prestigiosi interventi come la Torre Agbar progettata con...

Leggi tutto

400 milioni per la riqualificazione energetica degli immobili dello Stato

14 Apr 2014

400 milioni per la riqualificazione energetica degli immobili dello Stato

Promuovere l’efficienza energetica di immobili pubblici, edifici residenziali, tra cui case popolari, e industrie. È la novità contenuta nella bozza di decreto legislativo approvato dal Consiglio dei Ministri per recepire la Direttiva europea 2012/27/UE. Le risorse, ripartite in diverse iniziative, serviranno a raggiungere l’obiettivo di una riduzione dei consumi di energia primaria del 20% entro il 2020.Il decreto attuativo approvato...

Leggi tutto

Expo 2015: Palazzo Italia, lo spazio-foresta in cui germogliano progetti e talenti

11 Apr 2014

Expo 2015: Palazzo Italia, lo spazio-foresta in cui germogliano progetti e talenti

Manca poco più di un anno al via di Expo 2015 e Palazzo Italia, futura icona dell'esposizione universale, prende forma. Un materiale innovativo in grado di depurare l'aria (il cemento biodinamico) e la metafora dell'albero e della foresta quale forza rigeneratrice, sono i tratti distintivi di quello che sarà il cuore pulsante del  Padiglione Italiano.La novità è rappresentata dal cemento...

Leggi tutto

Il Salone del Mobile racconta le case delle archistar

10 Apr 2014

Il Salone del Mobile racconta le case delle archistar

Progettano le nostre case, le arredano, ci aiutano a scegliere i colori e le forme che rispecchiano la nostra personalità. Ma loro, gli architetti, come progettano le proprie case? Quali sono le stanze e i mobili preferiti di maestri contemporanei, come Daniel Libeskind, Zaha Hadid, Shigeru Ban o Mario Bellini? È un interrogativo che probabilmente si pongono in molti tra gli...

Leggi tutto

Anche in Canada va di moda il green building

09 Apr 2014

Anche in Canada va di moda il green building

«Wonder Hidden» è l’hotel progettato da David Trifogli con torre a uffici di prossima realizzazione a Fort Mc Murray, Alberta, in Canada. Questa grande struttura ricettiva, in parte destinata al terziario, è caratterizzata dalla presenza lungo le pareti interne e parte di quelle esterne di vegetazione di tipo tappezzante. Un esempio di green building in gran voga oggi. La parte bassa dell’edificio...

Leggi tutto

Torna il Salone del Mobile, prove generali per EXPO 2015

08 Apr 2014

Torna il Salone del Mobile, prove generali per EXPO 2015

Si apre oggi la 53° edizione del Salone del Mobile che porterà a Milano circa 2.400 espositori e oltre 300.000 visitatori provenienti da 160 Paesi differenti. Dall’8 al 13 aprile i padiglioni di Fiera Milano Rho si trasformeranno nella vetrina più importante al mondo per l’arredo e la città sarà animata, come da tradizione, da una costellazione di eventi culturali...

Leggi tutto

Ritorno di interesse per il mattone extra-lusso: ecco dove si sta riaccende l'interesse per le abitazioni a 6 zeri

07 Apr 2014

Ritorno di interesse per il mattone extra-lusso: ecco dove si sta riaccende l'interesse per le abitazioni a 6 zeri

Secondo le rilevazioni del Centro Studi di Casa.it nei primi tre mesi del 2014 in città come Roma, Milano, Torino, Firenze e Napoli sono emersi interessanti segnali di risveglio della domanda indirizzata al segmento più lussuoso ed esclusivo del mercato immobiliare: quello delle grandi metrature a uso abitativo affacciate sulle vie più prestigiose e centrali. Di primo acchito, questo rinnovato interesse...

Leggi tutto

Architetti, al via l’indagine nazionale sulla professione

04 Apr 2014

Architetti, al via l’indagine nazionale sulla professione

Fino al 30 aprile online il questionario su studio, reddito e attività.Prende il via la quarta edizione dell’indagine nazionale sullo stato della professione di architetto, promossa dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, di concerto con il Cresme.L’indagine è aperta a tutti gli iscritti ai 105 Ordini provinciali, attraverso la compilazione di un questionario on line, e servirà...

Leggi tutto

DA NON PERDERE

Nessun evento

SEGUICI ANCHE SU

YoutubeVimeo

CONDIVIDI SU


Banner