Banner

URBANISTICA E SOCIAL HOUSING, TORINO E IL PIEMONTE ALL’AVANGUARDIA

social
La rivista scientifica dell'Istituto Nazionale di Urbanistica, indice ogni anno dal 2006 un concorso che premia i progetti più votati dai visitatori di Urbanpromo, ovvero l’evento di riferimento per i temi della rigenerazione urbana e del marketing urbano e territoriale, che nel 2011 si terrà a Bologna dal 9 novembre e sarà preceduto da una due giorni torinese, il 13 e il 14 ottobre, a Villa Gualino, dedicata interamente al social housing. Obiettivi di Urbanpromo sono sempre stati quelli di rappresentare le esperienze di pubbliche amministrazioni e di privati, promuovere l'innovazione nel governo del territorio, la valorizzazione dei paesaggi e lo sviluppo sostenibile, rilanciare gli investimenti nelle città e nelle infrastrutture, rinvigorire il partenariato pubblico privato e sviluppare l'integrazione di competenze e saperi qualificati.
Nel corso dell’edizione 2010, i visitatori della rassegna hanno espresso in forma anonima una preferenza sui progetti per ciascuna delle tre sezioni previste: "Inserimento nel contesto urbano", "Qualità delle infrastrutture e degli spazi pubblici", "Equilibrio degli interessi". La Regione Piemonte è stata, insieme al comune di Bari e alla la Comunità Montana Vallo di Diano, la vincitrice della sezione “Qualità delle infrastrutture e degli spazi pubblici”, grazie al rinnovamento di un piano di interventi della programmazione territoriale del commercio. La premiazione avverrà nel corso dell’edizione 2011 a Bologna. L’obiettivo della preview Social Housing, che precederà Urbanpromo e si terrà a Torino il 13 e 14 ottobre 2011, è quello di contribuire a costruire una visione di sistema per il Social Housing, quale punto di partenza per la formulazione di proposte utili per uno sviluppo organico del settore. Sicuramente di rilievo nel settore è l’esperienza dell’azienda Wolf Haus, che, tra gli altri progetti, ha costruito per l'Aquila 512 appartamenti in CasaClima classe A.  


Sull’argomento è interessante ascoltare il punto di vista dell’architetto Cino Zucchi che crede che il tentativo moderno di fare ingegneria sociale tramite la forma architettonica sia parzialmente fallito.


Nella due giorni torinese si affronteranno, tra gli altri, temi relativi ad approfondimenti sul piano casa, ruolo delle fondazioni di origine bancaria, iniziative delle cooperative di abitanti, sistema integrato di fondi e politiche abitative. L’evento si comporrà di più sessioni di discussione e di una esposizione di progetti, i cui esiti saranno oggetto di discussione all’interno del programma dell’edizione 2011 di Urbanpromo. All’interno delle sessioni possono tenersi “workshop esperienziali” curati dagli organismi aderenti alla manifestazione e a fine lavori sarà approvato un manifesto redatto da esperti che avranno assistito alle varie sessioni di lavoro.

DA NON PERDERE

Nessun evento

SEGUICI ANCHE SU

YoutubeVimeo

CONDIVIDI SU


Banner