Come arredare una cucina piccola

La cucina di un’abitazione, spesso, potrebbe rivelarsi molto piccola. In alcuni casi, possiamo osservare degli esempi di cucina abitabile: come arredare e sfruttare al meglio il poco spazio che abbiamo a disposizione, allora?

Ogni ambiente deve essere arredato con un criterio preciso: oggi, alcuni tra le più grandi case di arredamento offrono la possibilità di acquistare dei mobili salva-spazio, rivolti soprattutto per la cucina e per coloro che hanno difficoltà ad arredare.

Arredare una cucina piccola è possibile?

In uno spazio ristretto, dobbiamo cucinare e, in alcuni casi, mangiare. Non possiamo riempire ogni centimetro a disposizione, ma dobbiamo calcolare molto bene la collocazione di tutti gli arredi.

Uno dei modi migliori per acquisire più spazio possibile è decidere di acquistare dei pensili a muro: di conseguenza, possiamo riporre nei pensili gli attrezzi e le pentole per cucinare, ma anche scatolame, pacchi di pasta.

Negli anni, si è sviluppato un concetto molto importante: ogni arredo non deve solamente rispettare un canone estetico, ma deve essere funzionale sotto ogni aspetto. Un’altra grande innovazione è il mobile con le rotelle: qui potrete collocare la verdura, delle spezie, dei preparativi per i dolci. Avendo le rotelle, non sarà di intralcio e potrete portarlo sempre con voi.

Mobili multifunzionali e cucine in miniatura

Nel caso ci fosse davvero molto poco spazio a disposizione, si può decidere di puntare sulle sedie pieghevoli: potremmo dare una cena o un aperitivo e avremmo bisogno di posti a sedere. Con le sedie pieghevoli acquisterete spazio e non dovrete preoccuparvi su dove si siederanno i vostri ospiti.

Esistono anche le famose “cucine in miniatura”, che sono molto comuni in Germania: queste piccole cucine sono multi-funzionali e offrono in uno spazio ristretto tutto ciò di cui abbiamo bisogno normalmente per cucinare.

Tra i design migliori per rendere una cucina piccola più bella, possiamo certamente nominare lo stile minimalista. L’essenzialità e la semplicità sono da sempre elementi che indicano un certo grado di ordine e che si fanno apprezzare da molti.

Anche una certa linearità non gusta: vi sconsigliamo di riporre troppo soprammobili sulla cucina, per non dare un senso di pienezza e di ingombro.

Lo stile minimalista: come creare ordine e spazio

I colori dello stile minimal, come il bianco, le sfumature del grigio, il tortora, sono in grado di fare molta luce. Ecco, aprire le luci, fare attenzione ai punti luce, ci permette di avere una visione di insieme più spaziosa.

Uno dei più moderni concetti dell’arredamento di ultima generazione è il living, il famoso “open space”. Unire la cucina alla sala da pranzo, seppure sia molto piccola, è possibile: vi consentirà di poterla arredare al meglio e di studiare gli arredi sotto ogni aspetto.

Ricapitolando, i nostri consigli per arredare al meglio una cucina piccola e utilizzarla senza troppi intoppi sono i seguenti:

  • Giocate con le luci e i colori per dare un senso di ampiezza;
  • Scegliete mobili multifunzionali che possano essere utilizzati sotto diversi aspetti;
  • Potreste riporre delle padelle e delle pentole in alto, sfruttando il soffitto e acquistare spazio nei ripiani;
  • Puntate sull’arredamento moderno.